Londra, alla scoperta della capitale inglese

Quante ore servono per visitare Londra? A volte basta un solo weekend per scoprire le bellezze della capitale inglese e le più famosi attrazioni turistiche del luogo.

Qui si respira un grande amore per i musei, per la letteratura, la musica e il teatro. Tra i simboli della città vi è senza ombra di dubbio Buckingham Palace, residenza della monarchia inglese. Un palazzo decisamente maestoso con 775 stanze e 78 bagni, un parco reale di 20 ettari con 30 specie differenti di uccelli. Per scoprire tutto ciò occorre però attendere l’estate, quando la famiglia reale si trasferisce nel castello di Windsor. Durante tutto l’anno, comunque, è possibile assistere alla cerimonia del cambio della Guardia di Sua Maestà che si svolge ormai dal lontano 1660.

Londra è anche Trafalgar Square, piazza e icona della città costruita per la commemorazione della battaglia di Trafalgar e che oggi ha come simbolo la Nelson’s Column alta 30 metri. E ancora, l’House of Parliament, il Palazzo di Westminster, che ospita le due camere del Parlamento inglese: l’House of Commons e l’House of Lords.

Da scoprire la Tower Bridge, passerella in vetro che si trova a 42 metri di altezza dalle acque del Tamigi, una delle arterie principali della città. La passerella si apre in appena 90 secondi per far passare le navi fino al ponte adiacente, il London Bridge.

Per chi ama lo shopping di lusso, impossibile non fare una sosta da Harrods, il magazzino più famoso ed esclusivo di tutta Londra: oltre 93.000 m², 8 piani e 300 reparti con interni ispirati all’Antico Egitto. Una curiosità: nel 1898 è stata installata proprio qui una delle prime scale mobili del mondo.

Suggestivi anche i tour in barca sul Tamigi per scoprire da un’angolazione diversa il Big Ben, l’Houses of Parliament, la Cattedrale di St. Paul, il Tower Bridge e la Torre di Londra. E poi Piccadilly Circus con i suoi display luminosi e le insegne a LED su un edificio, e il mercato di Covent Garden London che si trova nell’omonima piazza ed è aperto tutti i giorni.

Come muoversi a Londra? The Tube, inaugurata nel 1863, è la metropolitana di Londra, e la più estesa d’Europa, che conta quasi 400 stazioni ed è in funzione ogni giorno dell’anno con alcune linee attive anche 24 ore su 24.

Pronti a partire? Con una guida completa per visitare Londra la vacanza sarà decisamente più facile e piacevole, cosa aspettate?

Subito per te: TUTTO SULLE O-BAG!

ebook acconciature trendy 2015

COLORI, PREZZI, DOVE COMPRARLA. Iscriviti alla newsletter e ricevi subito la O Bag Pocket Guide. Anche sul tuo smartphone/tablet!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *