Che cos’è uno SWAP Party?

Che cos’è uno Swap party? In parole semplici è un baratto di capi d’abbigliamento e di accessori, puliti e in buono stato, tra amiche e conoscenti.

Lo Swap Party arriva direttamente da Manhattan ed è una delle ultime tendenze in fatto di moda, shopping e risparmio.
Quante di noi abbiamo nel nostro armadio abiti, maglie, pantaloni e accessori che non indossiamo più, perchè per esempio sono ancora della taglia che avevamo cinque anni fa e che ora è solo un lontano ricordo (in bene o in male), oppure perchè ci sono stati regalati e mai apprezzati o ancora perchè fuori moda e da vere fashion victim non ci pensiamo nemmeno ad uscire di casa con un capo demodè o semplicemente perchè vogliamo fare spazio nel nostro guardaroba perchè sentiamo il bisogno di rinnovarci senza però mettere mani al portafoglio? Ecco allora che non c’è niente di meglio che partecipare o organizzare uno SWAP PARTY nel quale “barattare” i propri capi con altre ragazze.

COME ORGANIZZARE UNO SWAP PARTY?

Per organizzare uno swap party potete creare un evento social (facebook etc…) oppure iniziare in piccolo invitando amiche e conoscenti nel salotto di casa propria  (se grande abbastanza) o affittando una sala, tipo quelle parrocchiali o di qualche circolo.
Per quanto riguarda la grandezza dipende logicamente da quante persone sarete.
La sala dovrà essere “allestita” per l’occasione con un piccolo angolo buffet, uno o più specchi per vedere come stanno i nuovi capi scelti e uno spazio dove poter mettere uno stand appendiabiti con i prodotti appesi o un tavolo dove appoggiarli suddivisi per tipologia.

Tutte le partecipanti sono obbligate a portare con sè dei capi da scambiare che siano puliti e in buono stato, dopodichè solitamente ad ogni abito viene assegnato un cartoncino colorato su cui viene scritto “il valore di scambio” per poterlo barattare con articoli della stessa qualità, inoltre sarebbe conveniente per non creare disordini stabilire per ciascuna partecipante il numero massimo di capi e accessori che può portare via con sè. Una volta preparato il tutto non resta che accordarsi per gli scambi.

Se siete in molte potrebbe essere utile prendere spunto da come si procede durante un’asta, con una ragazza che in breve descrive tutti i vari capi singolarmente e con le altre che si accapparrano la merce per velocità di alzata di mano.
Il periodo migliore per organizzare gli swap party sarebbe al cambio stagione con il conseguente cambio armadio!

 

Subito per te: TUTTO SULLE O-BAG!

ebook acconciature trendy 2015

COLORI, PREZZI, DOVE COMPRARLA. Iscriviti alla newsletter e ricevi subito la O Bag Pocket Guide. Anche sul tuo smartphone/tablet!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *