Abbinamenti felpe casual donna: le nuove tendenze

Un tempo rigorosamente limitata al contesto della palestra, la felpa è stata finalmente sdoganata. Si tratta di un capo passe par tout in grado di trascendere ogni moda, che anche per altri ambiti, che non necessariamente rientrano tra quelli delle attività sportive.
Spesso viene impiegata nei look casual femminili, nelle sue varianti: dalle felpe marcatamente sportive a quelle dall’anima più chic, con cappuccio o senza, tinta unita o in fantasia, la felpa è finita per diventare un capo essenziale nell’armadio di ogni donna, capace di grande versatilità tra gli stili più disparati, grazie agli accostamenti più nuovi e inediti.
Tornano alla ribalta anche i grandi brand stampati sul davanti, dalle scritte giganti ai loghi iconici – tornano gli anni Novanta, che hanno reso celebre il tipo Fila, Champions e affini – Insomma, le sessioni di work out sono solo una parte limitata delle possibilità della felpa!

La felpa può costituire una vera e propria divisa metropolitana, caratterizzata da una grande flessibilità: c’è chi la indossa in stile elegante, magari sotto una giacca maschile, come è ormai consueto per gli adepti dello street style; poi c’è chi la sceglie oversize e lunga come un cappotto stile Parka, magari da abbinare ai leggings, o ancora corta sulla vita o aderente.
Le versioni più originali hanno la pelliccia oppure sono realizzate in tessuti luccicanti. Una cosa è certa: se si cercano felpe casual donna, la gamma di possibilità è vastissima e crea letteralmente l’imbarazzo della scelta. Basta dare un’occhiata online.

Come abbinare le felpe

Le felpe donna hanno conquistato anche le fashion blogger e le influencer – la neo mamma Chiara Ferragni fa scuola – che rilanciano la tendenza su Internet, contribuendo ad abbattere la barriera tra lo stile formale e quello sportivo, un tempo invalicabile.

Come abbinare la felpa? La regola numero uno sta nel mix and match contemporaneo e di tendenza, declinato a seconda delle occasioni.

L’abbinamento principe è certo: quello con i jeans. A condizione di osservare l’accortezza di evitare le sneakers e le scarpe da ginnastica. Meglio puntare su scarpe stringate e tronchetti, che possono comporre un ottimo look da ufficio assieme a giacche – di jeans o di pelle – e spolverini.
In aggiunta, si può dare libero sfogo alla propria fantasia con gli accessori: un occhiale giusto o una collana possono dare un tocco di ricercatezza a un look che potrebbe apparire troppo sportivo. Discorso opposto se la situazione è estremamente informale: la felpa indossata assieme ai pantaloni della tuta rimane ovviamente adatta a una passeggiata.

Una strategia per variare sul tema della felpa, nel caso in cui si voglia stemperare un look adolescenziale, è quella di indossarla sotto un blazer, come un dolcevita: si può completare abbinata a dei gioielli e a stivaletti.

In ordine decrescente di sportività, le felpe casual donna possono diventare bon ton nel caso in cui vengano abbinate a una gonna. Di giorno, rimangono valide per sdrammatizzare gonne metallizzate o in tulle, sempre con le sneakers ai piedi. Con una felpa tinta unita, invece, tacco e pochette la renderanno adatta a occasioni più formali, anche di sera. Per chi ama il genere, la hoodie extralarge può diventare un insolito minivestito.

Subito per te: TUTTO SULLE O-BAG!

ebook acconciature trendy 2015

COLORI, PREZZI, DOVE COMPRARLA. Iscriviti alla newsletter e ricevi subito la O Bag Pocket Guide. Anche sul tuo smartphone/tablet!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *